domenica 30 ottobre 2011

sabato 29 ottobre 2011 – 3^ Tappa G.P. d’Autunno - Graffignana


La stagione è agli sgoccioli e già molti corridori hanno concluso l’attività agonistica. Nella terza tappa del Gran Premio d’Autunno corsa a Graffignana nella giornata di sabato infatti ci si aspettava qualche corridore in più visto il successo delle prime due tappe.
Nella prima corsa si sono presentati 93 corridori delle categorie Gentleman e Supergentleman che si sono dati battaglia sul veloce ma impegnativo circuito vallonato che sfiora le colline di San Colombano. Dopo qualche scaramuccia iniziale prende il via una fuga a 7 con protagonisti i nostri Volpi e Castagna che prendono un buon margine di vantaggio ma che dura solo un paio di giri.
Dietro infatti Riboni non ci stà e trascina il gruppo che riprende i fuggitivi e nell’ultimo giro prova a sua volta la fuga portandosi dietro altri tre Gentleman, tra cui il nostro Barboni, che andranno all’arrivo per disputare la volata finale.
Nella volata a 4, Riboni ha la meglio su Caraci, Barboni e Lavezzi.
Dietro, il gruppo tenta l’inseguimento e complice anche la distanza più impegnativa del solito, di 86 km, si frantuma in vari pezzi. Arrivano in 5 con Cifarelli che vince nei Supergentleman A e poi la volata del gruppo sfilacciato con Gnoatto che vince nei Supergentleman B.
I nostri Volpi e Castagna si piazzano rispettivamente al 6° e al 9° posto di categoria.


Meno numerosi invece i corridori della seconda corsa, 73 al via rappresentanti delle categorie cadetti/junior senior e veterani.
Anche qui diversi tentativi di fuga ma quella buona la porta via il veterano Cristiano che se ne va in compagnia di altri due corridori e raggiunge un vantaggio massimo di un minuto. In prossimità dell’ultima rotonda però lascia la compagnia ed arriva solitario a braccia alzate al traguardo tra gli applausi del pubblico. Parodi vince nei senior e in volata, il nostro Fabio Corona si piazza all’8° posto guadagnando altri punti per la classifica finale.
Ultima tappa e premiazione finale domenica a Sant'Angelo Lodigiano.

Nessun commento:

Posta un commento