mercoledì 12 marzo 2014

Comunicato Playfull - Ecco il piano di assistenza meccanica della GF di Sant’Angelo Lodigiano

Ecco il piano di assistenza meccanica della GF di Sant’Angelo Lodigiano
Ad ogni punto di rifornimento gara sarà allestito uno spazio “self-service” con tutti gli strumenti necessari per risolvere i più comuni problemi sulle biciclette. Due ammiraglie per ogni percorso pattuglieranno i tracciati, ai concorrenti verrà fornito il numero di cellulare da contattare in caso di necessità di intervento di un tecnico meccanico. 

Accurato il piano di assistenza alla Granfondo di Sant’Angelo Lodigiano (ph Play Full nIkon)

12 marzo 2014, Sant'Angelo Lodigiano (Lo) – L’organizzazione della Granfondo di Sant’Angelo Lodigiano non lascia nulla al caso e per la prova che si svolgerà domenica 30 marzo nell’omonima cittadina lombarda ha predisposto un accurato piano di assistenza meccanica, per garantire il miglior supporto ai partecipanti.
Presso ogni punto di rifornimento lungo i tracciati della prova verrà allestito uno spazio “self-service” dove i concorrenti potranno trovare tutti gli strumenti utili per effettuare in autonomia le riparazioni dei guasti più comuni che possano occorrere a una bicicletta.
Saranno invece due le ammiraglie per ogni percorso che pattuglieranno i tracciati di gara: ai partecipanti verrà fornito il numero di cellulare con cui potranno contattare i meccanici a bordo di esse, per richiederne l’intervento qualora fosse necessario l’aiuto di un tecnico specializzato.
Le iscrizioni alla Granfondo di Sant’Angelo Lodigiano sono possibili alla quota di 35 euro, con le procedure che possono essere effettuate on-line, tramite il sito www.mysdam.it, oppure secondo le istruzioni riportate aquesta pagina.
A ridosso della gara ci si potrà iscrivere solo in loco, presso la segreteria della manifestazione collocata al “Cupolone” di viale Europa a Sant’Angelo Lodigiano, al costo di 40 euro.
Tutte le informazioni sono disponibili sul sito web www.granfondodisantangelo.it

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Purtroppo sono incappato in un incidente quando mancavano 7 km circa all'arrivo. Mi è caduto un ciclista proprio davanti e mi ha fatto rovinosamente cadere con rottura della bicicletta. Voglio sottolineare 2 cose :
    1. Si è fermato subito un motociclista dell'assistenza che ha avvisato via radio ma, è passata quasi un'ora e non è arrivato nessuno !!!!! Ho chiamato il numero dell'assistenza scritto dietro al pettorale e non ha risposto nessuno !!
    Son passate le macchine dell'assistenza ci hanno visto e non si sono fermati !!!
    2. Il fondo stadale era veramente pietoso !!! Non credo che parteciperò mai più !!!

    RispondiElimina

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.